Le luci diafàne. Frammento

Le luci diafane. Frammento di Livia Bidoli Originalmente pubblicato in Lights, Anno III, febbraio 2005, n. 9 pp. 12, Bologna. Le luci tempestavano di iridi gradienti quei boulevards proiettando nei luccichii un senso estatico di cui s’inebriava l’intera distesa di raffinati lampioni Belle Epoque. L’Età del Jazz, quando Fitzgerald poteva permettersi di sognare fanciulle mondane ed alcolizzate, di frequentare scienziati … Continua a leggere

Dai grilli alle druse. Prima parte

9 Gennaio 2009 ore 21.30: L’alchimia delle immagini tra Bosch e Jung – Centro di Studi Psicologia e Letteratura. Introduce Dott.ssa Simonetta Putti – Biblì – Roma Grilli e druse: viaggio nell’antica ibridazione. Dai grillos greci alle multiformi partenogenesi di Bosch e Brueghel. Prima parte di Livia Bidoli   ‘It was the mask engaged your mind, And after set your heart … Continua a leggere

Dai grilli alle druse. Seconda parte

Grilli e druse: viaggio nell’antica ibridazione. Dai grillos greci alle multiformi partenogenesi di Bosch e Brueghel. Seconda parte. di Livia Bidoli I grilli     Con la denominazione di “grillo” si intende un tipo di incisione, praticata fin dall’antichità greco-romana, adottata per la decorazione di pietre, la glittica (10) appunto, che sceglie come sue raffigurazioni forme sia umane sia animali mischiate fra loro: a … Continua a leggere

Dai grilli alle druse. Terza parte

Grilli e druse: viaggio nell’antica ibridazione. Dai grillos greci alle multiformi partenogenesi di Bosch e Brueghel. Terza parte. di  Livia Bidoli   Dal pesce volante alla sirena L’immaginario greco antico connette fin dai primordi gli elementi dell’acqua e dell’aria sia nella pittura vascolare che nella sua mitologia tragica, ed Aristofane stesso “dava per scontata la stretta analogia tra volare e navigare” … Continua a leggere

Dai grilli alle druse. Quarta parte

Grilli e druse: viaggio nell’antica ibridazione. Dai grillos greci alle multiformi partenogenesi di Bosch e Brueghel. Quarta parte.  di Livia Bidoli Le druse di Stuchlik Jaroslav Stuchlik, professore di psichiatria all’Università di Praga, ha incentrato molti dei suoi studi sulla formazione delle druse verbali e grafiche ed il senso che gli conferivano i loro autori. La drusa verbale è quello che Lewis … Continua a leggere

Dai grilli alle druse. Quinta ed ultima parte

Grilli e druse: viaggio nell’antica ibridazione. Dai grillos greci alle multiformi partenogenesi di Bosch e Brueghel. Quinta parte.  di  Livia Bidoli  Le druse e le lingue artificiali Una lingua, finanche nelle sue forme primarie, ha come sua ragione principale di nominare gli oggetti, illustrandone le qualità, le funzioni, e le relazioni. Per mezzo del nome (sostantivo), dell’aggettivo e del verbo, e nelle … Continua a leggere

Dai grilli alle druse. La bibliografia

  Grilli e druse: viaggio nell’antica ibridazione. Dai grillos greci alle multiformi partenogenesi di Bosch e Brueghel. La bibliografia • Jurgis Baltrušaitis. Il medioevo fantastico. Antichità ed esotismi nell’arte gotica, Adelphi, Milano, 2002. Tit. orig.: Le Moyen Âge fantastique. Antiquités et exotismes dans l’art gothique, Paris, 1972, 1955].  – Réveils et prodiges. Le gothique fantastique, Paris, 1960. • Gaston Bachelard, … Continua a leggere

L’androide. L’inferno secondo gli umani

L’androide. L’inferno secondo gli umani racconto di Livia Bidoli Originalmente pubblicato in Visioni da un futuro circolare, Progetto Babele Speciale Fantascienza allegato al numero 13  aprile 2004, pp. 54-56.                                                 In fondo l’umanità non mi piace affatto. O meglio: non mi è mai piaciuta. A volte mi chiedo cosa abbia io di umano e se tutti i circuiti che mi … Continua a leggere

L’ombra riflessa. Prima parte

L’ombra riflessa. Prima parte racconto di Livia Bidoli  Originalmente pubblicato in Shades, Anno III, gennaio 2001, n. 1 pp. 8-11, Torino.       Pensavo di continuo a quel pomeriggio osceno, pieno di livore, e di pianto interiore. Nell’armonia risuonava nella mente quel canto paradisiaco e flesso, quei salici che dentro la loro ombra sembravano baciare l’acqua per una comunione. … Continua a leggere