Da cappuccetto rosso a cappuccetto nero. La bibliografia

220f85fcf177d0bf72ef010fa550f67e.jpgDa Cappuccetto rosso a Cappuccetto nero. Bibliografia sulle favole

di Livia Bidoli 

• Bruno Bettelheim, Il mondo incantato. Uso, importanza e significati psicoanalitici delle fiabe, Feltrinelli, Milano, 2002. Tit. orig.: The Uses of Enchantment. The Meaning and Importance of Fairy-tales, Alfred A. Knopf, New York, 1976.

• Livia Bidoli, L’imagery del “maniero” in Edgar Allan Poe, Università degli Studi della Tuscia, Viterbo, 2000. Consultabile presso: http://www.utopiaplanitia.it/poe/indice1.htm

• Jacques Bril, Lilith o l’aspetto inquietante del femminile, ECIG, Genova, 1990. Tit. orig.: Lilith ou la Mère obscure, Payot, Paris, 1981.

• Italo Calvino, Sulla fiaba, Einaudi, Torino, 1988.

– L’uccel bel verde e altre fiabe italiane, con le illustrazioni di E. Luzzati, Einaudi, Torino, 1972.

• Aldo Carotenuto, Trattato di psicologia della personalità e delle differenze individuali, Raffaello Cortina Editore, Milano, 1996.  

– Riti e miti della seduzione, Bompiani, Milano, 1996.
– Il fascino discreto dell’orrore. Psicologia dell’arte e della letteratura fantastica, Bompiani, Milano, 1997.

• Elisabeth Cook, Mito e fiaba per i bambini d’oggi,  (a cura di) Grazia Honegger Fresco, La Nuova Italia, Firenze, 1974. Tit. orig.: The Ordinary and the Fabolous, Cambridge University Press, Cambridge, 1969.

• Gilbert Durand, Le strutture antropologiche dell’immaginario.Introduzione all’archetipologia generale, Dedalo Libri, Bari, 1972. Tit. orig.: Les structures anthropologiques de l’imaginaire, Bordas, Paris, 1969.

• Marie-Louise Von Franz, Il mondo dei sogni. Il simbolismo onirico nella psicologia junghiana. Marie-Louise Von Franz intervistata da Fraser Boa, Red Edizioni, Como, 1990. Tit. orig.: The Way of the Dream. Dr. Marie-Louise Von Franz in conversation with Fraser Boa, Fraser Boa, 1988.  Questo libro è tratto dalla serie di film documentari The Way of Dream, prodotta e diretta da Fraser Boa, con la partecipazione di Marie-Louise Von Franz.

– Le fiabe nterpretate, Bollati Boringhieri, Torino, 1988.  Tit. Orig.: Interpretations of Fairy Tales, Spring Publications, New York, 1970.
– Le fiabe del lieto fine, psicologia delle storie di redenzione, Red Edizioni, Como, 1986. Tit. orig.: The Psychological Meaning of Redemption Motifs in Fairytales, Inner City Books, Toronto, 1980.
– L’ombra e il male nelle fiabe, Bollati Boreinghieri, Torino, 1995. Tit.orig.: Der Schatten und Das Böse in Märchen, , Kösel, München, 1985.

• Sigmund Freud, Psicoanalisi infantile. Istruzione sessuale dei bambini e loro teorie sessuali. I casi del piccolo Hans e dell’uomo dei lupi, Bollati Boringhieri, Torino, 1986. Tit. orig.: Zur sexuellen Aufkläng der Kinder (1907);  Über infantile Sexualtheorien (1908); Analyse der Phobie eines fünfjährigen Knaben (1908); Aus der Geschichte einer infantilen Neurose (1914).             

– Opere 1917-1923, L’io, l’es e altri scritti, vol. IX,  Bollati Boringhieri, Torino, 1977. Comprende: “Il perturbante” (1919), “Prefazione a «Il rito religioso: studi psicoanalitici» di Theodor Reik”  (1919),  “La testa di Medusa” (1922). Tit. orig.: Gesammelte Werke, S. Fischer Verlag GmbH, Frankfurt am Main.   
– Opere1924-1929. Inibizione, sintomo e angoscia e altri scritti, Bollati Boringhieri, Torino, 1978. In particolare: “Dostoevskij e il parricidio” (1927).
 Saggi sull’arte, la letteratura e il linguaggio, Bollati Boringhieri, Torino, 1991. 
– Tre saggi sulla teoria della sessualità, Dall’Oglio, Milano, 1991.

• Erich Fromm, Il linguaggio dimenticato, Bompiani, Milano, 1994. Tit. orig.: The Forgotten Language, 1951.

• Ernest Jones, Psicoanalisi dell’incubo, Newton Compton, Roma, 1978. Tit. orig.: On the Nightmare, Liveright Paperbound, New York, 1971.

• Carl Gustav Jung, L’uomo e i suoi simboli, Mondatori, Milano, 1985. Tit. orig.: Man and His Symbols. Comprende un saggio di Marie Luoise Von Franz, Il processo di individuazione
– L’inconscio, Mondatori, 1998.

• Verena Kast, Le fiabe che curano. Racconti popolari e psicoterapia, Red Edizioni, Comom, 2002. Tit. orig.: Märchen als Terapie, Walter Verlag, Olten 1986. 

• Gordiano Lupi, “Cappuccetto Rosso”, in A.A.V.V., Malefica, Tredici fiabe crudeli, Luigi Boccia e Nicola Lombardi (a cura di), Edizioni Il Foglio, Piombino, 2003. Pubblicato presso www.progettobabele.it, in Progetto Babele 8, pp. 76-77.

• Sandro Melani, L’eclisse del consueto, Liguori, Napoli, 1996.

• Vladimir Ja. Propp, Morfologia della fiaba. Le radici storiche dei racconti magia, Newton Compton, Roma, 2003.

• David Punter, Storia della letteratura del terrore. Il «gotico»  dal Settecento ad oggi, Editori Riuniti, Roma, 1985. Tit. orig.: The Literature of Terror. A History of Gothic Fiction from 1765 to the Present Day, Longman, 1980. 

• Otto Rank, Il doppio, SugarCo, Milano, 1987. Tit. orig.: Der Doppelgänger, Leipzig-Wien, 1914.

• Lou Andreas Salomé, La materia erotica, Edizioni delle donne, Milano, 1977.

• Linda Schierse-Leonard, La donna ferita. Modelli e archetipi nel rapporto padre-figlia, Astrolabio, Roma, 1985. Tit. orig.: The Wounded Woman. Healing the Father-daughter Relationship, Swallow Press, 1982.   

• Alessandro Serpieri, “Il mito del vampiro tra l’immaginario antropologico e l’immaginazione letteraria”, in Ada Neiger (a cura di), Il vampiro, Don Giovanni e altri seduttori, Edizioni Dedalo, Bari, 1998. 

• Tvetan Todorov, La letteratura fantastica, Garzanti, Milano, 1977. Tit. orig.: Introduction à la littérature fantastique, Editions de Seuil, 1970. 
Teorie del simbolo, Garzanti, Milano, 1984.

Da cappuccetto rosso a cappuccetto nero. La bibliografiaultima modifica: 2007-10-27T19:35:00+00:00da liviabi
Reposta per primo quest’articolo