Linguaggi a confronto. La Bibliografia

  Linguaggi a confronto La Bibliografia di Livia Bidoli   Antonin Artaud, L’Arve et l’aume. Tentative anti-grammaticale contre Lewis Carroll, Œuvres Complètes, Gallimard, Paris.               – Il teatro e il suo doppio, Einaudi, Torino, 1968. Tit. orig.: Le Théatre et son double, Gallimard, Paris, 1964; Le Théatre du Séraphine, Galimard ; paris, 1964 ; Le Théatre Alfred Jarry (e altri scritti), Gallimard, t. IX(1979), … Continua a leggere

Da Cappucceto rosso a cappuccetto nero. Prima parte

Da Cappuccetto Rosso a Cappuccetto Nero: psicoanalisi di una fiabadi  Livia Bidoliin Progetto Babele n. 9, Marzo 2004 http://www.progettobabele.it/  Di nuovo c’è solo ciò che si è dimenticato.          Rose Bertin, sarta di Maria Antonietta Prima parte Della fiaba di Cappuccetto Rosso esistono tre versioni: la più antica è quella di Charles Perrault (Parigi, 1628-1703) che battezza, insieme alle altre che compongono … Continua a leggere

Da cappuccetto rosso a cappuccetto nero. Seconda parte

Da Cappuccetto Rosso a Cappuccetto Nero: psicoanalisi di una fiabadi  Livia Bidoli Seconda parte Fermandoci alla fiaba di Perrault, e al processo dell’inghiottimento da parte del lupo, prima della nonna e poi di Cappuccetto Rosso, esaminiamo in profondità che relazioni si istituiscono fra questa azione e la sessualità del lupo e della bambina. Aldo Carotenuto ci spiega cosa significa in … Continua a leggere

Cappuccetto rosso secondo Propp

Struttura della fiaba di Cappuccetto Rosso comune alle due versioni, di Perrault e di Grimm di Livia Bidoli Questa che segue rappresenta la struttura funzionale della fiaba secondo Vladimir Ja. Propp in Morfologia della fiaba. Le radici storiche dei racconti magia (Newton Compton, Roma, 2003), in particolare le funzioni dei personaggi che sono quelli che ci interessano. Ho indicato tra … Continua a leggere

Da cappuccetto rosso a cappuccetto nero. La bibliografia

Da Cappuccetto rosso a Cappuccetto nero. Bibliografia sulle favole di Livia Bidoli  • Bruno Bettelheim, Il mondo incantato. Uso, importanza e significati psicoanalitici delle fiabe, Feltrinelli, Milano, 2002. Tit. orig.: The Uses of Enchantment. The Meaning and Importance of Fairy-tales, Alfred A. Knopf, New York, 1976. • Livia Bidoli, L’imagery del “maniero” in Edgar Allan Poe, Università degli Studi della Tuscia, Viterbo, … Continua a leggere

King Lear di William Shakespeare. Seconda parte

King Lear di William Shakespeare. Seconda parte La parola come inganno: il dramma della marginalità in King Lear di Livia Bidoli Cordelia ed Edgar invece, attestano il mondo dei valori affettivi, che si sostanzia della parità dei livelli in contrasto con la gerarchia del potere.  Cordelia con il suo “nothing” (13),  rinnega ancora e con forza maggiore la comparazione tipicamente gerarchica, … Continua a leggere

King Lear di William Shakespeare. Fonti e origini

King Lear di William Shakespeare Fonti e origini di Livia Bidoli Le opere della cosiddetta Terza Fase del canone shakespeariano, di cui fa parte la tragedia King Lear (1605), sono notoriamente ritenute dai critici come dei veri capolavori il cui valore rimane indiscusso. La terza fase dei plays comprende le opere dal 1600-1 fino al 1607-8: The Merry Wives of … Continua a leggere

Shakespeare. La bibliografia

Bibliografia di William Shakespeare La bibliografia seguente è fra le più accreditate delle sue opere teatrali, essendoci veramente poco materiale di riferimento e documentario riguardante i primi lavori di Shakespeare, tutte le bibliografie su Shakespeare sono per loro natura inesatte. Fondata su tutto il il materiale disponibile, questa bibliografia potrebbe comunque conservare un certo grado di confusione e sia le date … Continua a leggere